Panno in microfibra con una spugna da cucina!

14 settembre

Ciao ragazze! Dopo tanto tempo torniamo a parlare di pulizia del viso.
Vi è mai capitato dopo d'esser vi struccate di sporcare completamente di fondotinta ľasciugamano bianco che avevate appena messo nel porta asciugamani, magari proprio dopo averlo stirato? Bene, a me è capitato diverse volte e (non so per quale stregoneria) sempre a casa di mia suocera.
Lasciando da parte gli scherzi, questo è solo un "fenomeno" secondario che mi ha fatto rendere conto che il solo latte detergente per lo stuccaggio non basta.
Il latte detergente elimina la maggior parte del trucco, mentre la restante parte rimane sul nostro viso occludendo pori e facendo spuntare enormi brufoli.
Su instagram vi ho già parlato di diversi metodi per detergere in profondità il viso, come la spugnetta konjac o la spazzola, ma nonostante siano entrambi ottimi prodotti non mi hanno mai convinto fino in fondo.
Le Beauty blogger consigliano il famigerato Clarisonic,  una spazzola elettrica, ma spendere €150 per un attrezzo del genere, mi sembra veramente esagerato!
Così ho pensato a metodi alternativi e mi è venuto in mente il tormentone di qualche anno fa: il panno in microfibra.
Notando che ľasciugamano riusciva a portarmi via tutti i rimasugli di trucco, non ho avuto dubbi sulla sua efficacia.
Il panno in microfibra per viso "originale" costa quasi 15 euro quindi ho cercato un dupe molto economico... la spugnetta da cucina in microfibra!
Il costo? Solo 99 centesimi (da Acqua&Sapone.)!



Se avete mamme o nonne, brave con ago e filo vi coniglio di tagliare il panno in quattro quadrati (dato che una spugna è molto grande per la superficie del viso), così  sarà molto più comodo da usare e con 99 centesimi avrete creato ben 4 panni.... altro che 15 euro!


La grandezza dopo averlo tagliato dovrebbe essere questa!

Utilizzarlo è semplicissimo, dopo esservi struccate, sul viso bagnato applicate un po' di sapone detergente (io uso quello di cien) e passate la spugnetta umida con movimenti circolari, finché questa non risulterà completamente pulita.
Se preferite potete applicare direttamente il latte detergente sulla spugnetta senza usare il sapone detergente, oppure dopo esservi struccate passare solo la spugnetta sul viso umido.
Io ottengo il miglior risultato con latte detergente più sapone detergente e ve lo consiglio vivamente!


Osserverete risultati immediati: pelle morbida, liscia e luminosa e nel giro di qualche settimana i punti neri e i brufoli si attenueranno fino a scomparire.
La spugnetta, o panno in microfibra che dir si voglia, la preferisco di gran lunga agli altri metodi poiché si asciuga molto in fretta (il che ci assicura che non si crei muffa) e il bassissimo costo ci consente di cambiarla spesso, in sostanza la ritengo molto più igienica!


Spero che questo post vi risulti utile, 
Un bacio!
@truccolowcost


SEGUITEMI ANCHE SULLA MIA PAGINA INSTAGRAM,  CLICCA QUI!

N.B. Tutti i prodotti mostrati sono stati comprati e provati da me, in prima persona. Ogni recensione rispecchia la mia più sincera opinione. 

You Might Also Like

1 commenti

  1. Grandeee!!! Io li ho comprati in pacchetto da 3 in colorazioni diverse all'esselunga! In realta' sarebbero panni in microfibra per la polvere ma vanno benissimo per il viso per completare la pulizia!

    RispondiElimina