Passaggio al bio e i miei prodotti preferiti per capelli!

01 agosto








 Ragazze, ben tornate!
Ho deciso di parlarvi della mia esperienza riguardo al passaggio da prodotti classici a prodotti bio per la cura dei capelli.
Inizio subito col dirvi che non compre solamente prodotti bio certificati ma cerco, leggendo l'inci, prodotti che non abbiano sostanze dannose e che siano molto delicati.

Perché sono passata al bio?
Perché i miei capelli hanno iniziato a ribellarsi!
 Il cuoio capelluto, stressato dai tensioatttivi troppo aggressivi dei comuni shampoo, prudeva e si creavano delle pellicine simili alla forfora. Non ero ancora a conoscenza dell'inci e dei prodotti naturali quini ho provato decine e decine di shampoo da supermercato o da alta profumeria, ottenendo sempre lo stesso disastroso risultato.
Anche le lunghezze ne risentivano molto. Infatti, i siliconi creano una patina che avvolge ogni singolo capello, rendendolo liscio e apparentemente idratato, ma in realtà si disidrata sempre più e come conseguenza i capelli diventano molto sfibrati, fragili e secchi e si ha la creazione delle tanto odiate nemiche delle donne, le doppie punte. 
Ho sempre desiderato capelli lunghi ma, fino a quando ho iniziato a usare prodotti bio, non sono mai riuscita ad averli, perché si spezzavano così frequentemente che non acquistavo nemmeno un centimetro di lunghezza col passare del tempo.
Così ho provato a fare impacchi di oli naturali pre-shampoo e ad usare l'olio di semi di lino sulle punte prima dell'asciugatura, ma anche in questo caso non ho ottenuto nessun risultato proprio perché, l'ormai tanto citata patina creata dai siliconi, non permetteva al capello di assorbirli, quindi era inutile che li applicassi.
Dopo essermi informata a lungo e aver visto che potevo acquistare prodotti decenti anche nelle comuni profumerie ho deciso di provare la strada del bio.
Personalmente ho deciso di non fare un drastico passaggio da prodotti super siliconici a prodotti completamente naturali, perché questo può portare a dei problemi, piccole controindicazioni di cui non si sente spesso parlare.
Primo fra tutti è molto difficile trovare da subito lo shampoo adatto a noi, bisogna fare molte prove prima di trovare lo shampoo perfetto! C'è poi da considerare il fatto gli shampoo naturali sono più delicati, quindi il cuoio capelluto non abituato a questa tipologia si sporcherà molto più facilmente, ma questo problema sparirà col tempo. Oltretutto la patina siliconica andrà pian piano a sparire, mostrandoci i nostri veri capelli, che ci appariranno opachi, molto secchi e quasi ingestibili. Questo problema induce molte ragazze a cedere, ma con una spuntatina dal parrucchiere e l'uso costante di oli questo problema sparirà e i capelli saranno veramente idratati.
Per evitare questi piccoli problemi ho iniziato ad usare shampoo e balsamo di Garnier che, seppur non essendo naturali, non contengono siliconi e schifezze varie, riuscendo ad eliminare la patina siliconica piano piano mentre cominciavo ad idratare i capelli con impacchi di olio di cocco. 
Dopo quasi 5 mesi sono passata a prodotti totalmente naturali, ma non ho avuto nessun dei problemi sopra citati, perché il mio passaggio è stato graduale.
Ho visto velocemente i risultati. Immediatamente il cuoio capelluto non prudeva più e non avevo quelle orrende pellicine. Solo dopo tre mesi i miei capelli erano quasi perfetti, senza doppie punte, morbidi, lucidi e finalmente iniziavano a crescere velocemente.
Evito anche l'uso di piastre e arriccia capelli, perché usando il calore, provocano dei danni irreparabili!

I miei prodotti preferiti:

Impacchi pre-shampoo:

Faccio sempre un impacco pre-shampoo perché mi aiuta ad idratare a fondo e mi dona molta morbidezza. I miei prodotti preferiti sono due oli:
  • L'olio di cocco: lo applico sulle lunghezze che ho precedentemente indumidito. Lo lascio in posa per tutto il tempo che ho a disposizione e quando non ce l'ho lo applica la sera prima di andare a dormire in modo da lasciarlo in posa per tutta la notte. Il risultato? Capelli super morbidi e perfettamente idratati. Lo uso anche per proteggere i capelli al mare. L'olio di cocco crea una patina che impedisce alla salsedine di seccare i capelli. Anche per il mare lo applico sulle lunghezze inumidite con acqua dolce, dopo di che li lego in una cipolla.
    Io uso l'olio di cocco Khadi, prezzo €10,99 per 250 gr.


  • L'olio per capelli Amla: io amo quest'olio! Aiuta a far crescere più velocemente i capelli e ci giuro che funziona davvero! Si applica sulla cute inumidita, poi si applica l'olio (poco, mi raccomando!), dopo di che si effettua un massaggio e si lascia in posa per qualche ora. Dopo lo shampoo i capelli sono volumizzati, leggerissimi e molto luminosi. Inoltre, se usato costantemente favorisce la crescita di capelli.
    Olio per capelli Amla, Khadi, prezzo €13,99.


Shampoo:
Ve lo propongo solo uno, ma è il migliore che io abbia mai provato!
  • Shampooing soin creme all'Argan e Ceramide: è uno shampoo che ricorda molto gli shampii siliconici. Ha una consistenza cremosa, fa una buona schiuma e i capelli rimangono puliti per tre giorni, La cosa che lo rende migliore agli altri è il suo grande potere idratante!
    Shampooing soin creme, So'Bio Etic, prezzo €5,49.


Balsamo:
  • Balsamo concentrato attivo: come vedete dalla foto l'ho usato fino all'ultima goccia. E' sicuramente il mio balsamo per la vita. Idrata in profondità e districa perfettamente i capelli, per questo miracolo ne basta solo una piccolissima quantità. Oltretutto è anche made in Italy!
    Balsamo concentrato attivo, Biofficina Toscana, prezzo €11,90.

Olii pre-asciugatura:
  • Non posso mostrarvelo perché ieri ho rotto la boccetta, il mio preferito è comunque il classico olio di semi di lino: mi idrata bene le punte senza essere troppo pesante e lasciarle unte.
    Olio di semi di lino, I Provenzali, prezzo circa €6,50.

Spazzole:
Spesso sono sottovalutate, ma sono molto  importanti perché districando i nodi spesso spezzano i capelli.
  • Spazzole di legno: il pettine a denti larghi la uso su capelli umidi o appena asciugati perché generalmente non pettino mai i capelli bagnati. La spazzola la uso come ogni normale spazzola :-P su capelli asciutti!
    Prezzo varia da €3-4.
La spazzola mi sono appena accorta di averla persa ieri al mare :(


Vi mostro un'anticipazione!


Conoscete questo shampoo? E' lo shampoo per capelli normali di ErbaViva, marca fino a qualche tempo fa sconosciuta! Ha un inci perfetto, sono 500 ml per solo €1,20!




Ragazze spero di essere stata utile a chi ha deciso di intraprendere questo "viaggio".
Ci sentiamo prossimamente,
baci, @truccolowcost.


SEGUIMI ANCHE SU INSTAGRAM (CLICCA QUI)  E SU FACEBOOK (CLICCA QUI) PER NON PERDERE TUTTI GLI AGGIORNAMENTI!

N.B. Tutti i prodotti mostrati sono stati comprati e provati personalmente da me. Le recensioni rispecchiano la mia più sincera opinione.




You Might Also Like

0 commenti